Controllo della qualità

Ogni nuovo procedimento terapeutico va opportunamente messo in discussione. Per questo motivo nei centri CCE per il trattamento chirurgico dell'emicrania si adottano adeguate misure per il controllo della qualità. La stretta collaborazione tra professionisti di discipline mediche diverse come la chirurgia plastica, la neurologia e l'otorinolaringoiatria consente la predisposizione di mirati e specifici protocolli diagnostici e terapeutici.

I dati relativi ai pazienti vengono gestiti mediante un programma computerizzato elaborato dal dipartimento di informatica medica della libera Università di Berlino per la terapia chirurgica dell'emicrania. L'analisi dei dati individuali consente di determinare l'adeguatezza dell'intervento per il paziente. Per rilevare i risultati nel lungo periodo, nel primo anno dopo l'intervento si effettuano più visite di controllo.

A tutt'oggi sono stati rilevati i risultati nel lungo periodo relativi a più di 500 pazienti sottoposti ad intervento. Questi lavori e gli studi effettuati dal CCE sono disponibili sotto forma di manoscritto.